CipToursCipTours

Con la firma, Accetto i Termini di Cip Tours relativi alla privacy, alla Politica di rimborso ed alle Condizioni di garanzia

Sei già registrato?

CipToursCipTours
Password dimenticata?

Non si dispone di un account?

Tour dell’Uzbekistan

Tour dell’Uzbekistan

dal 28 aprile al 5 maggio 2019

1° GIORNO: Italia/Khiva

Partenza da Aosta con minivan 8 posti e trasferimento in aeroporto a Milano. Partenza in nottata con volo di linea per Urgench. Pasto e pernottamento a bordo.

2° GIORNO: Khiva

Arrivo a Khiva in prima mattinata e prima colazione in hotel. Visita della cittadina, vera perla dell’architettura islamica e antico centro della Via della Seta tra i meglio conservati. Il suo centro storico e la sua cinta muraria in mattone crudo sono state integralmente restaurate, facendone una vera e propria città-museo: si inizia, entrando dalla porta ovest, con la bella madrasa di Amin Khan, il tozzo minareto di Kalta Minor e la famigerata fortezza “Kunya Ark”, per proseguire per le stradine visitando le numerose madrase ed antiche moschee che si susseguono lungo il percorso. Degne di nota sono la moschea Juma, edificato sopra l’antico luogo di culto del VIII/XI secolo, il cui interno è sorretto da una serie di colonne in legno, e la madrasa Islam Kohja. Seconda colazione in ristorante. Cena e pernottamento.

3° GIORNO: Khiva/Bukhara

Prima colazione. Escursione nel deserto nella regione di Karakalpastan per la visita ai resti di due siti della cultura di Khorezm: la fortezza di Djambas Kala, risalente al VII secolo a.C. e la città di Toprak Kala, l’insediamento più importante della zona nel quale sono stati rinvenuti canopi funerari del cultura zoroastriana. Seconda colazione. Nel pomeriggio rientro a Khiva e partenza con volo per Bukhara. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. N.B. Il volo tra Urgench e Bukhara è soggetto a riconferma e suscettibile di improvvisi cambi operativi e cancellazioni. In alternativa la tratta sarà effettuata via terra.

4° GIORNO: Bukhara

Prima colazione. La città conobbe il suo periodo di splendore durante il periodo samanide, tra il IX ed il X secolo d.C. quando divenne il cuore religioso e culturale dell’Asia Centrale. Intera giornata di visita del centro storico, in gran parte risalente al periodo del khanato tra il XVI ed il XVII secolo: la vita ruota intorno alla piazza Labi Hauz, al cui centro si trova una grande vasca attorno alla quale sorgono negozi e caffè all’aperto; visita in particolare della grande Moschea e del bellissimo minareto Kalon, il Mausoleo di Ismail Samani, la cittadella chiamata Ark, le madrase di Ulug Begh e Aziz Khan, i bazar ecc. Seconda colazione. Spettacolo folkloristico e cena in ristorante. Pernottamento.

5° GIORNO: Bukhara/Samarcanda

Prima colazione. Di primo mattino partenza in bus per Samarcanda. Lungo il percorso si effettueranno soste a Sachri Sabz, città natale di Tamerlano: si visiteranno le rovine del Palazzo d’Estate, il Mausoleo di Jehangir, figlio prediletto di Tamerlano, e la Moschea Kok Gumbaz edificata da Ulugh Beg nel 1437. Seconda colazione. Arrivo a Samarcanda verso sera, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

6° GIORNO: Samarcanda

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita della città simbolo dei luoghi della Via della Seta: la grandiosa piazza Registan con le tre straordinarie madrase di Ulug Begh, Shi Dor e Tilya-Kari, famose per la purezza delle linee e l’eleganza delle maioliche turchesi; il monumentale complesso dei mausolei Sach-i-Zinda; la moschea Bibi-Khanym, che sbalordisce per la ricchezza del decoro; il museo del sito archeologico di Afrassiab, l’antica Samarcanda abbandonata all’inizio del XII secolo dopo la conquista dei mongoli, l’osservatorio di Ulugh Begh. Seconda colazione. Cena e pernottamento.

7° GIORNO: Samarcanda/Tashkent

Prima colazione. In mattinata continuazione delle visita di Samarcanda, tra cui il bellissimo mausoleo di Gur Emir, che ospita la tomba del grande Tamerlano, e del bazar Syob, il più grande della città e situato vicino alla moschea di Bibi Khanym. Seconda colazione. Nel pomeriggio partenza con treno veloce per Tashkent. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

8° GIORNO: Tashkent/Italia

Prima colazione. Visita della città: le madrase Kukeldash e Barak Khan, la piazza e la moschea Khasty, il bazar Chorsu, la piazza del teatro dell’opera Navoi, la Piazza dell’Indipendenza, Amir Temur Square ed un breve giro in metropolitana tra le stazioni storiche. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea Uzbekistan Airways con arrivo in tarda serata.

VOLI TIPO UZBEKISTAN AIRWAYS

28 Aprile 20:45 Milano 05:15 Urgench (+1)

30 Aprile 21:10 Urgench 22:05 Bukhara

05 Maggio 15:05 Tashkent 19:15 Malpensa

Quota individuale di partecipazione € 1.890 00

(minimo 8 persone)

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Trasferimento in minivan 8 posti da Aosta all’eroporto di Milano Malpensa;
  • Voli internazionali a/r con Uzbekistan Airlines, Turkish Airlines in classe economica o altra compagnia Iata;
  • Volo interno Urgench/Bukhara se previsto;
  • Franchigia bagaglio 23 Kg per persona + bagaglio a mano;
  • Tasse aeroportuali italiane ed estere alla data del 21/01/2019;
  • Tutti i trasferimenti, le visite indicate, gli ingressi indicati in ogni singolo programma;
  • Guide locali parlanti italiano;
  • Sistemazione in camera doppia in hotels 3 e 4 stelle;
  • Trattamento come da programma;
  • Facchinaggio e percentuali di servizio;
  • Assicurazione RC Cip tours 64990108-RC17 ERV – Massimale 2.500.000,00;
  • Assicurazione Ex fondo di garanzia 6006000643/T Filodiretto – Franchigia/Scoperto/Massimale nessuno (Art. 50 del Codice del Turismo D. Lgs 79 del 23.05.2011 e alla Direttiva UE 2015/2302 del 05.11.2015.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Pasti e bevande non chiaramente indicati come inclusi nell’itinerario;
  • Eventuale adeguamento tasse aeroportuali;
  • Visto consolare;
  • Mance ed extra di carattere personale:
  • Eventuali tasse d’imbarco in uscita (al momento della stampa del programma non applicate);
  • Tutto quanto non espressamente indicato come incluso in “La Quota Comprende”.

Annullamenti: Il partecipante rinunciatario avrà diritto al rimborso della quota detratto un diritto fisso di 5,00 € e la penale del 5% per rinuncia comunicata all’agenzia almeno 30 giorni prima della partenza. Per rinuncia comunicata tra 30 e 20 giorni prima della partenza verrà rimborsata la quota detratto il diritto fisso di 5,00 € e la penale di annullamento del 25%. Per rinuncia comunicata tra 20 e 10 giorni prima della partenza verrà rimborsata la quota detratto il diritto fisso di 5,00 € e la penale di annullamento del 50%. Per rinuncia comunicata tra 10 e 3 giorni prima della partenza verrà rimborsata la quota detratto il diritto fisso di 5,00 € e la penale di annullamento del 75%. Per rinuncia comunicata nei 3 giorni precedenti la partenza, per mancata presentazione alla partenza, per irregolarità dei documenti richiesti per il viaggio: nessun rimborso.

INFORMAZIONI UTILI

VALIDITA’ PASSAPORTO: Per i viaggiatori di nazionalità o cittadinanza italiana è necessario il passaporto con validità residua di 6 mesi per la maggior parte delle destinazioni. La verifica di scadenza del proprio documento d’identità è di esclusiva responsabilità del viaggiatore. Attenzione: i cittadini stranieri o nati all’estero sono tenuti a contattare l’Ambasciata o il Consolato dei paesi che intendono visitare per verificare le disposizioni vigenti di ingresso.

NOMI DEI PASSEGGERI: E’ indispensabile comunicare con la massima precisione i nominativi dei clienti indicati sul passaporto. E’ altresì necessario ricontrollare la correttezza dei nomi indicata nei preventivi/estratto conto. Eventuali discrepanze saranno soggette all’applicazione di penalità derivanti da nuove emissioni della biglietteria aerea. Si precisa inoltre che tali penalità non rientrano nella Garanzia Annullamento.

HOTELS IN UZBEKISTAN: La qualità degli hotel in Uzbekistan continua ad essere non all’altezza e tale problema si è acuito ultimamente a causa del grosso afflusso turistico. Nonostante Mistral prenoti gli alberghi per le sue programmazioni con molti mesi di anticipo, non sono da escludere overbooking e variazioni anche senza preavviso La scelta delle varie strutture viene da noi effettuata accuratamente sulla base della nostra esperienza e delle aspettattive dei nostri clienti. Le categorie ufficiali degli hotel spesso non rispecchiano la reale validità dei servizi alberghieri ed accade che strutture ufficialmente di categoria inferiore offrano prerogative decisamente migliori. La preferenza di camera con letto matrimoniale è da considerarsi una semplice segnalazione agli hotel e la sua assegnazione soggetta a disponibilità al momento dell’accettazione alla reception; pertanto non è possibile garantirla preventivamente. Mistral, inoltre, non può garantire eventuali promozioni dedicate ai viaggi di nozze previste dai vettori e dagli alberghi.

MANCE: Le mance sono necessarie in Uzbekistan come ormai in tutto il mondo. Sarà la guida locale o il vostro accompagnatore dall’Italia (se previsto) a raccoglierle. Per il vostro viaggio, possono essere quantificate in circa 45/50 dollari (o l’equivalente in euro) da versare preferibilmente a fine viaggio. Vi ricordiamo che le mance di cui sopra servono per ricompensare il lavoro e la disponibilità della vostra guida e degli autisti locali e rappresentano reale espressione del gradimento dei servizi offerti dagli stessi. (Nel caso in cui il viaggio preveda l’accompagnatore dall’Italia egli provvederà a raccogliere le mance ad inizio viaggio).

SCARICA ALLEGATI

Alba, UZBEKISTAN
domenica, aprile, 28, 2019
8 giorni
8
1.890,00€

Quota individuale di partecipazione

1.890,00€
per adulto

Esaurito

Numero massimo di persone superato