CipToursCipTours

Con la firma, Accetto i Termini di Cip Tours relativi alla privacy, alla Politica di rimborso ed alle Condizioni di garanzia

Sei già registrato?

CipToursCipTours
Password dimenticata?

Non si dispone di un account?

TOUR E TREKKING IN OMAN

Tour e Trekking in Oman

dal 20 al 29 ottobre 2019

1 ° giorno – 20 ottobre: Aosta – Milano – Muscat

Ritrovo dei Signori partecipanti nei luoghi convenuti e partenza in minibus per l’aeroporto di Milano. Arrivo in aeroporto, operazioni di check-in e imbarco sul volo notturno.

2 ° giorno – 21 ottobre: Muscat

Arrivo in aeroporto a Muscat, espletamento delle formalità doganali di ingresso nel paese e, dopo aver ritirato i bagagli incontro con la nostra guida. Partenza per scoprire la capitale del Sultanato, fondata nel primo secolo e crocevia fra la penisola Arabica, l’Asia e l’Africa. Questa giornata inizierà con la scoperta della grande Moschea del Sultano Qaboos un vero capolavoro architettonico. Si proseguirà alla volta del palazzo di Al Alam, residenza del Sultano, per fare delle fotografie della sola parte esterna. Esso è circondato da due forti portoghesi, Mirani e Jalali, risalenti al XVII secolo. Continueremo per la città vecchia con sosta per visitare il museo Baiy Al Zubair (che ospita diverse collezioni di oggetti rappresentativi della cultura dell’Oman) prima di arrivare a Mutrah, porto di pesca e importante centro del commercio locale. Tempo libero per il souk che ha conservato tutta la sua atmosfera orientale. NB l’ingresso alla Grande Moschea è vietato ai bambini sotto i 10 anni. Per la visita, le donne devono indossare abiti lunghi ed il velo. Gli uomini devono avere braccia e gambe coperte.

Pranzo e cena al Levatio Hotel

3 ° giorno – 22 ottobre: Muscat – Sinkholee – Wadi Shab – Sur – Ras al Hadd

Prima colazione in hotel e partenza per Bimah Sinkhole, una profonda depressione naturale piena d’acqua. La tradizione locale afferma che un meteorite sia caduto in questo punto, causando la depressione naturale e formando un piccolo lago, si prosegue per Wadi Shab; una spettacolare gola stretta e profonda scavata tra le montagne, che corre tra alte scogliere fino al mare, circondata da lussureggianti piantagioni di datteri a banane. Un trekking leggero di 90 minuti e possibilità di fare il bagno. Seconda colazione. Partenza per la città costiera di Sur e visita alla fabbrica di dhow (barche tradizionali in legno), che variano nel design e nelle dimensioni. Successivamente, sosta fotografica al faro di Ajya. Arrivo in hotel ras al Hadd e dopo la cena escursione serale alla riserva delle tartarughe di Ras Al Jinz, famosa in tutto il mondo per la nidificazione della tartaruga verde in via di estinzione. Si tratta probabilmente della più importante concentrazione di nidificazione della tartaruga verde sull’oceano indiano, Chelonia Mydas.

Pranzo pic-nic e cena in hotel.

4 ° giorno – 23 ottobre: Ras al Hadd – Wadi Bani Khaled – Wahiba

Prima colazione in hotel. Visita dell’incantevole Wadi, con il suo paesaggio circondato da infinite piantagioni di datteri. Le piscine naturali del Wadi sono fresche, profonde e assolutamente mozzafiato. Tempo libero per tuffarsi e rilassarsi tra queste acque cristalline. Seconda colazione. Proseguimento verso il deserto di Wahiba. Le dune di questo deserto arrivano a 185 Km di lunghezza e 80 km di larghezza fino al Mar Arabico e sono la terra dei beduini da 7000 anni. Possibilità di avventurarsi tra le alte dune ed assistere da un indimenticabile tramonto nel deserto. Un trekking medio di 90 minuti prima del tramonto sulle dune.

Pranzo e cena all’arabian oryx camp.

5 ° giorno – 24 ottobre: Wahiba – Sinaw – Jabreen – Bahla – Nizwa

La mattina presto sarete testimoni del levarsi del sole sulle dune. Prima colazione e momenti di relax in cui sarà possibile esplorare il deserto. Prima colazione e visita al mercato di Sinaw (che si tiene ogni giovedì) è un mercato molto affollato per la sua vicinanza alla comunità beduina che si recano li’ per comprare i prodotti di base e vendere il loro bestiame e l’artigianato. Partenza per Jabrin e visita al castello costruito nel 1675 dall’Imam Sultan bin Bil’Arab, come sua residenza secondaria. E’ famoso per i suoi soffitti dipinti, per le pareti decorate con arabeschi, le sue griglie delle porte e delle finestre di stucco o di legno. Sosta fotografica davanti al forte preislamico di balah, un sito dichiarato patrimonio dell’unamità dall’Unesco. Pranzo in un ristorante locale a Balah. Arrivati a Nizwa, una passeggiata nel souk, famoso per il suo artigianato: Khanjars (pugnali ricurvi), ceramiche, cesti.

Pranzo in ristorante locale – cena in albergo. Golden tulip Nizwa

6 ° giorno – 25 ottobre: Nizwa – Mistif al Abriyn – Al Hamra Village – Jabal Shams

Prima colazione in hotel e partenza per visitare Nizwa, capitale interna e culla dell’islam nel Sultanato di Oman. E’ stata la capitale di molti imam e godette di un periodo di prosperità durante il regno della dinastia di Ya’ruba, al potere nel paese dal 1624 al 1744. Ha una delle più antiche moschee del mondo (non visitabile). Visita del forte e della sua torre di guardia e visita del mercato del bestiame, dove godrete dell’effervescente ambiente, un’esperienza unica, vivere l’atmosfera molto animata che vi regna. Al primo piano, la cupola blu e oro della moschea. Si proseguirà per Al Hamra, dal camminamento, potrete godere di una visita che si estende sulla regione e sui suoi palmenti, per visitare Bait Al Safah, dove nel cuore del borgo scoprirete una casa tradizionale in terra, le cui diverse parti raccontano la storia dei tempi di una volta dell’Oman (circa 300 anni). Le donne riprodurranno per voi i gesti dei mestieri di altri tempi: la produzione di farina, di medicinali in polvere, frittelle locali… durante la visita un caffè dell’Oman (Kawa) e datteri vi saranno offerti. Proseguimento verso Misfah, per una sosta fotografica, piccola meraviglia arroccata sul bordo di un canyon, nel cuore di un’arida montagna. Potrete passeggiare per le sue strade strette con mura di fango, cullati dai suoni della vita quotidiana del villaggio. Si continua per Jebel Shams per vedere il Grand Canyon dell’Oman e godere il tramonto dal campo di Jabal Shams resort.

Cena e pranzo al Jabal Shams Resort

7 ° giorno – 26 ottobre: Jabal Shams – Birkat Al Mouz – Jabal Akhdar

Prima colazione e partenza per trekking (medio 3 h) al Jabal Shams plateau, si rientra in hotel, tempo per un cambio vestiti e proseguimento per il villaggio di Birka Al Mauz, una passeggiata sotto il rigoglioso palmeto prima della visita delle case di fango di Falj Al Khatmeen; sistema di irrigazione e patrimonio dell’Umanità. Pranzo in una casa omanita. Partenza per Jabal Akhdar, cena e sistemazione in hotel Anantara.

8° giorno – 27 ottobre: Jabal akhdar – Muscat

Prima colazione in hotel. Partenza per scoprire Jabal Akhadar, un trekking medio di 4-6 ore tra villaggi e nei wadi, pranzo in montagna, rientro a Muscat.

Pranzo e cena al Shangil – la Al Bandar

9° giorno – 28 ottobre: Muscat

Prima colazione, intera giornata a disposizione per attività individuali. Pensione completa all’hotel Shangrilà.

10° giorno – 29 ottobre: Muscat – Milano – Aosta

Prima colazione. Pasti e mattinata libera. All’orario concordato trasferimento in aeroporto, operazioni di imbarco e volo alla volta dell’Italia. Arrivo, sistemazione in minibus e trasferimento in Valle.

Quota individuale di partecipazione € 3.400,00

(minimo 15 partecipanti)

Supplemento sistemazione in camera singola € 1.450,00

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Trasferimento a/r Aosta-Aeroporto con Bus riservato;
  • Voli di linea in classe economica;
  • Tasse aeroportuali italiane ed estere e carburante al 05/06/2019;
  • Tour in bus Gt a Muscat e 4X 4 come da itinerario quando previsto;
  • Guida in lingua italiana durante il tour;
  • Trasferimenti in arrivo e partenza;
  • Tutti gli ingressi come da itinerario;
  • Acqua durante il tour;
  • Trattamento di mezza pensione in hotel;
  • Pranzi in corso d’escursione come da programma;
  • Assicurazione medico bagaglio con copertura sanitaria 10.000,00€;
  • Assicurazione RC Cip tours 64990108-RC17 ERV – Massimale 2.500.000,00;
  • Assicurazione Ex fondo di garanzia 6006000643/T Filodiretto con Franchigia/Scoperto/Massimale nessuno (Art. 50 del Codice del Turismo D. Lgs 79 del 23.05.2011 e alla Direttiva UE 2015/2302 del 05.11.2015.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • Pasti non menzionati, ingressi a monumenti musei e chiese, mance e facchinaggio;
  • 80 Usd per facchinaggi da consegnare alla guida direttamente;
  • Visto Omanita da effettuarsi direttamente in agenzia circa 65,00 €;
  • Assicurazioni integrative (annullamento) pari al 7,5% dell’importo del viaggio;
  • Eventuali adeguamenti tasse aeroportuali, ets tax e valutari;
  • Le bevande ai pasti e i pasti non indicati come inclusi;
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

SCARICA ALLEGATI

Alba, oman
domenica, ottobre, 20, 2019
10 giorni
8
3.400,00€

Quota individuale di partecipazione

3.400,00€
per adulto

Esaurito

Numero massimo di persone superato