CipToursCipTours

Con la firma, Accetto i Termini di Cip Tours relativi alla privacy, alla Politica di rimborso ed alle Condizioni di garanzia

Sei già registrato?

CipToursCipTours
Password dimenticata?

Non si dispone di un account?

VIAGGIO PELLEGRINAGGIO A TRIESTE E UDINE

DAL 27 FEBBRAIO AL 01 MARZO 2020

1° GIORNO – Aosta – Aquileia – Trieste (km 600)
Partenza dai luoghi e agli orari convenuti per il Friuli Venezia Giulia. Pranzo libero. Arrivo ad Aquileia ed incontro con la guida per la visita di 2,30 ore della citta’. Aquileia ha un’area archeologica di eccezionale importanza, considerata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Colonizzata nel 181 a.C. in ”agro gallorum”, sorge come testa di ponte per la conquista romana delle aree danubiane e con lo scopo di difendere i confini orientali per incrementare il già florido commercio tra il bacino del Mediterraneo orientale ed i paesi transalpini. Gli scavi hanno messo in luce resti del foro romano e di una basilica, del sepolcreto, di pavimenti in mosaico e fondazioni di case (fondi Cal ed ex Cossar), di statue della Via Sacra, dei mercati, di mura, del porto fluviale, di un grande mausoleo e d’altro. La splendida Basilica di Santa Maria Assunta, che si affaccia sulla storica Piazza Capitolo, fu eretta su un edificio del IV secolo, su cui vennero effettuati nei secoli successivi numerosi ampliamenti (poi in gran parte distrutti durante le invasioni barbariche). Nel tempio si possono ammirare anzitutto i famosi mosaici paleocristiani (IV sec.) che costituiscono una tappa fondamentale nella storia dell’arte italiana. Il maestoso Campanile della Basilica, costruito verso l’anno Mille come torre di vedetta, dall’alto dei suoi 73 metri, non solo crea uno scenario solenne, ma offre anche la possibilità di godere di una vista mozzafiato. Al termine, possibilità di fare una passeggiata a Grado per circa 1 ora. Pernottamento in hotel a Trieste tipo San Giusto best western con trattamento di mezza pensione.

2° GIORNO – Trieste e risiera San Sabba
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida ed inizio tour (4 h totali di visita) in bus con ampie spiegazioni storiche e monumentali dei borghi imperiali di Trieste, situati sul lungomare cittadino nel borgo teresiano: porto canale con le dimore storiche degli alto borghesi Carciotti e Gopcevic, chiese di culto extra cattolico (serba, greca), Ponterosso, San Antonio taumaturgo, il caffè storico tommaseo, il teatro dell’opera G. Verdi, piazza unità d’Italia con i suoi palazzi monumentali, nel borgo giuseppino: palazzo dei congressi ex stazione marittima, acquario e ex pescheria, la residenza baronale di Revoltella, il monumento di Massimiliano d’Asburgo, la Sacchetta. Solitamente si prosegue fino a piazza unità d’Italia e si passeggia fino al palazzo della borsa, al tergesteo inoltrandosi nel borgo teresiano fino alla chiesa di San Niccolò dei greci per la visita degli interni (funzione liturgica permettendo). Trasferimento alla risiera San Sabba per una veloce visita. Pranzo in ristorante con menù tipico. Al termine visita al Castello di Miramare: sorgono con il suo parco per volontà dell’arciduca Massimiliano d’Asburgo che, nel 1855 che decide di farsi edificare alla periferia di Trieste una residenza affacciata sul mare e circondata da un grande parco. Il Palazzo viene progettato dall’ingegnere austriaco Carl Junker che decide di edificarlo in stile eclettico come dettava la moda architettonica dell’epoca: modelli tratti dal gotico, dal periodo medievale e rinascimentale si uniscono creando una meravigliosa fusione. La realizzazione degli interni porta la firma degli artigiani Franz e Julius Hofmann: il pianoterra, luogo degli appartamenti privati di Massimiliano e Carlotta, ha un carattere intimo e familiare, il primo piano è invece quello di rappresentanza, destinato agli ospiti, e quindi decorato con sontuosi ornati istoriati di stemmi e tappezzerie rosse con i simboli imperiali. Oggi il Castello e il Parco di Miramare attirano moltissimi turisti, italiani e stranieri, facendone il luogo più visitato del Friuli Venezia Giulia, e uno dei Castelli più frequentati d’Italia. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

3° GIORNO – Trieste – Udine – Verona
Prima colazione ed al termine trasferimento ad Udine per la visita guidata di circa 3 ore. Piazza della Libertà è il cuore di Udine, dove sorgono alcuni degli edifici più belli della città friulana: la Loggia del Lionello, splendido esempio di gotico veneziano caratterizzato dalla bicromia dei marmi bianco e rosa, il porticato di San Giovanni, con la possente Torre dell’Orologio, ispirata alla torre veneziana di piazza San Marco, e l’Arco Bollani, progettato da Andrea Palladio. Al centro della piazza spiccano le statue di Ercole e Caco, fra i simboli più rappresentativi della città. Udine è la città del Tiepolo, troviamo le sue opere disseminate nelle chiese e nei palazzi della città: dal Salone del Trionfo dei Cristiani, all’interno del Castello, al Palazzo Arcivescovile, dalla cappella del Santissimo Sacramento, nel Duomo cittadino, all’Oratorio della Purità. Trasferimento in bus e sistemazione in hotel 3* tipo Borghetti a Verona, cena e pernottamento.

4° GIORNO – Verona – Aosta
Prima colazione in hotel e trasferimento a Verona. Incontro con la guida per la visita della citta’: incontro in P.zza Bra al monumento di Vittorio Emanuele II, si prosegue per la visita all’Arena dall’esterno (ingresso a pagamento), Castelvecchio visto dal fiume, Porta Corsari (porta romana I sec d.C.). Si prosegue per le Piazze storiche P.zza Erbe, P.zza dei Signori, si visitano le Arti scaligere (XIV sec.), resti del teatro romano e ponte pietra visti dal fiume. Tornando indietro si visita esternamente la casa di Romeo e Giulietta, fine visita guidata alla Corte della casa di Giulietta. (2 h 30). Visiteremo l’elegante città di Verona, fra cui l’Arena, il cortile della casa dei Capuleti e il balcone di Giulietta. Pranzo in ristorante tipico. Al termine sistemazione su bus Gt e rientro in Valle d’Aosta previsto in serata.

Quota individuale di partecipazione € 430,00
(minimo 30 partecipanti)

Supplemento sistemazione in camera singola € 85,00

LA QUOTA COMPRENDE:

Bus Granturismo per tutto il viaggio con autista a disposizione secondo norme CEE;
Sistemazione in Hotel *** in camere doppie con pasti come da programma;
Bevande ai pasti (1/4 lt vino + 1/2 lt minerale);
Guide come indicato nel programma sopra riportato;
Ingresso alla Basilica di Aquileia con auricolari inclusi;
Ingresso al Castello di Miramare con auricolari inclusi;
Assicurazione RC Cip tours 64990108-RC17 ERV – Massimale 2.500.000,00;
Assicurazione Ex fondo di garanzia 6006000643/T Filodiretto – Franchigia/Scoperto/Massimale nessuno (Art. 50 del Codice del Turismo D. Lgs 79 del 23.05.2011 e alla Direttiva UE 2015/2302 del 05.11.2015.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Mance, extra di natura personale;
Ingressi ove non diversamente specificato;
Tassa di soggiorno da pagare direttamente in hotel;
Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”.

PER LE CONDIZIONI DI VENDITA E LE PENALITA DI CANCELLAZIONE RIVOLGERSI IN AGENZIA.

SCARICA ALLEGATI

trieste, Italia
giovedì, febbraio, 27, 2020
4 giorni
2
430,00€

Quota individuale di partecipazione

430,00€
per adulto

Esaurito

Numero massimo di persone superato